“Ora tocca a noi cani”

La citazione, per la verità, sarebbe più adatta ai 101. Ma, da quando, piano piano, ha preso corpo la spedizione a Oz, alla 'povna è tornata nella mente, a più riprese, quella scena di One Hundred and One Dalmatians in cui Pongo e Peggy, preso atto dell'impossibilità del recupero dei loro cuccioli  seguendo i tentativi degli amati padroni, Rudy e Anita, decidono di affidarsi al "telegrafo del crepuscolo" per diffondere la notizia del terribile evento in ogni direzione. In una memorabile passeggiata per una Londra notturna e bellissima, Pongo e Peggy abbaiano tutta la loro disperazione ai loro simili e alla luna, sfogandosi, certo, ma chiedendo soprattutto aiuto. "Gli uomini hanno già fatto il possibile" – dichiara Danny, il grande e poderoso danese di Hampstead, nel ricevere da Pongo l'"allarme generale" – "ora tocca a noi cani". Si dipana così il filo sottile che, come è noto, porterà i due eroici dalmati (aiutati dal sergente Tibbs, da Capitano e Colonnello), non solo a liberare i propri figli, ma anche a trovarne parecchi altri, nascosti e prigionieri, fino al numero di 99 (più due genitori, 101).
Alla 'povna, tutto questo, sembra di buon augurio. E, mentre la sua casa si solleva, seguendo quel ciclone che porterà lei e le bimbe dritte dritte fino a Oz, nelle sue orecchie risuonano, ancora, quelle parole del grande Danny: "Buona fortuna Pongo, e se vi sperdete, ricorrete al telegrafo…!"

Che lo sceneggiatore la mandi, a tutte loro, molto, molto buona.

About these ads

Informazioni su 'povna

La 'povna: corro da un mondo all'altro, di solito in treno. Temo Bianconiglio, ma non sono in ritardo. Rispetto lo sceneggiatore: di fronte a una buona trama, mi inchinerò sempre. Fermo posta: lapovna AT gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a “Ora tocca a noi cani”

  1. lerinni ha detto:

    spero che non vi perdiate. eventualmente, però, qui c'è l'oca Lucy, in ascolto, pronta a riferire al Colonnello!

  2. lerinni ha detto:

    spero che non vi perdiate. eventualmente, però, qui c'è l'oca Lucy, in ascolto, pronta a riferire al Colonnello!

  3. vnnvvvn ha detto:

    Sperando che funzioni il collegamento: Brina educa Jimmy…Girato quasi appositamente

  4. vnnvvvn ha detto:

    Sperando che funzioni il collegamento: Brina educa Jimmy…Girato quasi appositamente

  5. povna ha detto:

    Erinni: 'povna, back from Oz, thanks you. prossimamente, quando la vita smetterà di andare così terribilmente veloce, la 'povna proverà a scrivere e descrivere come è andata. intanto, però, deve dire che, per ragioni imperscrutabili e assai diverse da quelle che si sarebbero potute immaginare, il telefono del crepuscolo è servito, eccome se è servito. E la 'povna ringrazia tutti coloro che ne hanno portato avanti un pezzettino, mentre lei e Campanellino comunicavano con il mondo la loro vicinanza lontana.vnnvvvn: grazie! :-)

  6. povna ha detto:

    Erinni: 'povna, back from Oz, thanks you. prossimamente, quando la vita smetterà di andare così terribilmente veloce, la 'povna proverà a scrivere e descrivere come è andata. intanto, però, deve dire che, per ragioni imperscrutabili e assai diverse da quelle che si sarebbero potute immaginare, il telefono del crepuscolo è servito, eccome se è servito. E la 'povna ringrazia tutti coloro che ne hanno portato avanti un pezzettino, mentre lei e Campanellino comunicavano con il mondo la loro vicinanza lontana.vnnvvvn: grazie! :-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...