Wish List

Scriveva la 'povna a Snape qualche anno fa, appena trasferita nella nuova-vecchia scuola, al loro primo anno di mailistica corrispondenza.

elenco di buoni propositi per il nuovo anno (scolastico)…

1. divertirsi
2. andare a scuola solo nei giorni in cui ci devo andare
3. studiare quello che si deve
4. non agitarsi
5. affezionarsi alle nuove classi sì, ma
con juicio
6. lavarsi i capelli anche quando sono stanca e ho freddo
7. la mela!
8. tenere in ordine il cassetto
9. divertirsi
10. essere ottimisti con lo sceneggiatore

Le sembra un elenco tutto sommato ancora degno, e per questo, in occasione del primo giorno di scuola, a grande richiesta, lo ripropone qui.

About these ads

Informazioni su 'povna

La 'povna: corro da un mondo all'altro, di solito in treno. Temo Bianconiglio, ma non sono in ritardo. Rispetto lo sceneggiatore: di fronte a una buona trama, mi inchinerò sempre. Fermo posta: lapovna AT gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

10 risposte a Wish List

  1. madamabavareisa ha detto:

    trovo curiosi l'1, il 9, e il 6….
    per il resto, io ho pure smesso di farlo, il mio elenco…. chapeau! già solo per averlo fatto…e rifatto!  Buon nuovo anno!

  2. vnnvvvn ha detto:

    La 8 non la mantieni… :-P

  3. vnnvvvn ha detto:

    Norma dopo aver messo in ordine i cassetti è obbligo divertirsi

  4. utente anonimo ha detto:

    Il fatto che la stessa voce "divertirsi" compaia in più punti mi dà da pensare che sia qualcosa da ricordarsi spesso, quasi fosse un dovere. Ma una volta non erano gli alunni disciplinati che portavano la mela alla professoressa?

    Bongio

  5. utente anonimo ha detto:

    la 1 e la 6 non mi riusciranno mai
    ah, però come mi piacciono gli elenchi

  6. LGO ha detto:

    La mia wish list ha un solo punto
    andare a letto entro l'una di notte, cascasse il mondo!
    E al terzo giorno di scuola, ho già miseramente fallito al 100%.
    D'altra parte, il mondo è ancora in piedi, perciò…
    Però i capelli me li lavo in automatico, il cassetto è di volume finito quindi più di tanto non si può incasinare e divertirmi, mi diverto :-)
    Buon anno!

  7. utente anonimo ha detto:

    il 6! il punto 6 è fondamentale, e di difficilissima attuazione.
    alle sei del mattino non c'è tempo e fa freddo, e la sera è freddo e non c'è tempo…
    ma non va bene andare a scuola con i capelli non perfetti, nuoce alla propria autorevolezza.

    io oggi per migliorare le cose mi sono pure truccata, ma durerà l'espace d'un matin…

    bentrovata mia cara!

  8. utente anonimo ha detto:

    l'8 è pleonastico, ha ragione LGO

    lo sostituirei invece con il seguente

    8.bis essere paziente (moooooooooooooolto paziente) con la collega di snape, che è particolarmente scordinata e poco concentrata in questo periodo, e non riesce a porvi rimedio.

  9. labiondaprof ha detto:

    anche io mi riprometto di non affezionarmi troppo alle mie classi. E fallisco sempre l'obiettivo. Quando li lascio in terza e riprendo un'altra prima, mi mancano per settimane…

  10. povna ha detto:

    Norma: l'1 e il 9 sono un inner joke, che non allude tanto a cosa, ma al come. E il 6, superfluo dirlo, si lega  a loro perché con i capelli puliti ti diverti molto di più!

    Viv: l'8 non lo mantengo, vero. Ma mi impegnerò (ps. cassetto è parola tecnica per quello di scuola!)

    Viv: esattamente! ;-)

    Bongio: la mela è idioletto e inner joke pure lui, allude a un mood. intorno ci sono pure parecchie righe… "divertirsi" non è imperativo, allude appunto al come, e sa di treni, follie, viaggi scappate spazio-temporali

    minnelisapolis: li adoro anche io! e, beh, chiaro la 1 e la 6 sono legate a filo doppio, e proprio per questo difficilissime…

    LGO. il punto sul sonno per me recita: "se hai sonno, dormi". ma, se sarò fuori, a divertirmi, con gli amici vicini, certo non mi strapperò le vesti per tornare all'1. quanto ai capelli, se li hai lunghi fino al culo , e soffri di asma, tonsillite, bronchite, raucedine, etc in inverno la questione si fa complessa. sul cassetto (di scuola): io lì ho sperimentato con successo l'iperspazio, quanto mi pagate, voi di trasfigurazione, per dirmi come si fa? (ma, di conseguenza, lo spazio è sfinito e il disordine ad libitum). sul divertiimento vedi sopra.

    Collega: per quanto riguarda il 6, ripeto, il problema è il combinato disposto tra la lunghezza, la gola marcia e il divertimento. i capelli non si lavano per autorevolezza, ma per autostima! quanto all'8 è pleonastico per voi sfortunati mortali, che non siete ancora riusciti ad applicare la topology of manyfolds alla fisica del mondo… (apri il mio cassetto, e vedrai!)… 

    Bionda: si vede tanto che ho ripreso classi nuove, eh?! ;-) anche io non ci riesco mai…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...